Agenzia Investigativa

L’Ispettore Superiore, Carmine GROCCIA, ha prestato servizio nella Polizia di Stato dal 1968 al 2000.

Dal 1970 al 1976, ha svolto servizio come Agente presso la Questura di Torino; nel 1972 ha frequentato il corso di Polizia Giudiziaria (POLGAI); assegnato alla Questura di Torino Polizia Giudiziaria. Nel 1976 vince il concorso per sottufficiale. Si distingue subito per le sue attitudini alle indagini investigative e nel 1981 è promosso Maresciallo.

Agenzia Investigativa                    Agenzia Investigativa

Nel 1982, ancora giovanissimo, è al comando di una Squadra di Polizia Giudiziaria. Nel 1981, con la riforma della Polizia ed il passaggio al ruolo degli Ispettori, è promosso Ispettore Superiore. Al comando della Sezione di Polizia Giudiziaria, che ha diretto brillantemente fino al 2000, ha ottenuto numerosi successi investigativi per i quali gli sono stati conferiti numerosi riconoscimenti, vale ricordarne alcuni:

  • Encomio nel 1993, con la seguente motivazione: “Evidenziando professionalità, impegno ed acume investigativo, a seguito di tempestive ed accurate indagini, identificava ed arrestava tre pluripregiudicati autori di numerose rapine” (la primula rossa)
  • Encomio nel 1995, “Evidenziando eccezionali capacità professionali e non comune determinazione operativa, compieva articolate indagini che si concludevano con l’arresto di tre individui responsabili di omicidio e del rinvenimento e sequestro di una pistola.
  • Lode 1997, dopo tre mesi di complesse e laboriose indagini, ha identificato ed arresto un giovane, responsabile di sequestro di persona e violenza sessuale in danno di una minorenne.
  • Medaglia di bronzo nel 1996 – conferita per meriti di servizio.
  • Medaglia d’oro nel 1998, conferita per meriti di servizio.
  • Medaglia d’argento conferita per anzianità di servizi.
    Nel contempo, diventa maestro internazionale di arti marziali (Judo e Aikido – 5°Dan).

Nel 2001, ottiene la Licenza per la gestione “dell’Istituto D’Investigazioni” sito a Torino in Corso Cadore,1 ; oggi una moderna realtà nel settore delle investigazioni, la sua lunga esperienza, maturata in oltre trent’anni di servizio nella Polizia di Stato messa al servizio di tutti.

Obbiettivi:

L’esperienza nel settore è sinonimo di sicurezza, professionalità e certezza documentale. Il nostro obbiettivo, da sempre è:

La trasparenza e la correttezza nel rapporto tra cliente e investigatore privato, su quello che sono le competenze professionali e i limiti legali della professione al fine di rendere al cliente un servizio utile e soprattutto valido al suo diritto di difesa.

RISULTATI GARANTITI CON PROVE GIURIDICAMENTE VALIDE.